21 ottobre 2017

Toppa di bitume, ultima moda a Fregene

via_Sistiana_perdita_md

La criticità maggiori sono evidenti all’altezza del civico numero 24 (nella foto), dove l’entrata dell’abitazione è praticamente invasa dalla fanghiglia. Non solo, ma lo scavo è stato ricoperto dall’ormai nota toppa di bitume e transennato. Cosa molto pericolosa visto che quella zona è priva di illuminazione pubblica e non c’è traccia di segnalatori luminosi. I residenti si domandano se il compito degli operai è quello di ripristinare la sicurezza stradale oppure se hanno solo l’incarico di riparare le perdite d’acqua. E poi c’è sempre il tratto finale di via Sistiana, all’incrocio con via Jesolo (nella foto), a dover convivere – ormai dal 20 agosto – con una tubatura saltata. Lo zampillo d’acqua al centro della strada si fa sempre più consistente, aumenta il rischio per la circolazione stradale, eppure ancora nessuno si è visto. Neppure per soffocare la perdita d’acqua con una toppa di bitume…

 

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli