21 settembre 2017

Torna supercat show, “Mi-ci porti?”

Torna supercat show, “Mi-ci porti?”

Sfilate di bellezza, adozioni del cuore con l’Arca onlus, mercatino gattofilo. Royal Canin è main sponsor. Sabato 8 e Domenica 9 novembre, Nuova Fiera di Roma, ingresso Est, padiglione 6.Torna SuperCat Show 2014 – “Mi-ci porti?” è lo slogan – la mostra felina internazionale alla XV edizione, interamente dedicata ai gatti. Si terrà sabato 8 (ore 10.30-20.00) e domenica 9 novembre 2014 (ore 10.00-19.00) alla Nuova Fiera di Roma (ingresso Est, padiglione 6, www.supercatshow.com). Due giorni di sfilate di vanità, mostre, adozioni del cuore, miao-mercatino, spettacoli per bambini e giochi interattivi. Royal Canin è main sponsor della manifestazione. SuperCat Show è l’evento sul mondo felino più importante in Italia e uno dei più conosciuti al mondo (oltre 30mila presenze solo la scorsa edizione). È in collaborazione con l’Arca onlus per i gatti sfortunati che gestisce l’oasi felina di Roma Capitale. La due-giorni, tra le più importanti d’Europa, porta anche quest’anno la firma dell’Associazione Nazionale Felina Italiana (Anfi), che da oltre 50 anni opera sul territorio italiano ed è socio fondatore della Federazione Felina Internazionale. Due giornate ricche di gare di bellezza, tra gatti di razza e mici di casa, incontri con veterinari, etologi ed esperti del settore, mostre d’arte, giochi, seminari e tante adozioni del cuore.

Attesissimi, sabato e domenica, tre gatti campioni del mondo 2014, un Blu di Russia, un Norvegese delle Foreste e un Persiano, che verranno direttamente dal World Show di Praga 2014 tenuto il 25-26 ottobre scorso e dallo Scandinavian Winner Show 2014.
Imperdibili le sfilate di bellezza e vanità con Norvegesi delle Foreste e Bengal (gatti maculati che sembrano leopardi), Persiani, Turco Van, Esotici, Siberiani, Certosini, Maine Coon, Blu di Russia, Siamesi. Ma anche Sphynx, British, Balinesi, Somali, Orientali, Sacri di Birmania, Ragdoll, Devon Rex. Ognuno mostrerà il meglio di sé davanti ai dieci tra i più importanti giudici internazionali fatti venire dall’Anfi a Roma per SuperCat Show. Parteciperanno allevatori anche dall’estero, dalla Grecia con i Maine Coon e i Somali, da Svizzera, Norvegia e Polonia con i Norvegesi delle Foreste.

Se eleganza e bellezza impegneranno dieci giudici internazionali per la nomina del “Trofeo Royal Canin SuperCat dell’anno”, simpatia e solidarietà saranno determinanti per eleggere anche “Mister Gatto di Casa” tra tutti i felini con o senza pedigree. E ancora altri premi come “Very Important Cat”, “Best Veteran” (per i gatti anziani), “Baby Cat” (il gatto più giovane) e il “Premio Chilometrico” (all’allevatore che proviene da più lontano).

Da non perdere, sabato 8 novembre, dalle 16.00, la “speciale Norvegesi delle Foreste”, oltre 50 gattoni di questa razza si contenderanno il Premio Trainer. Mentre domenica 9 novembre, dalle 16.00, si terrà la “rassegna Bengal”, il gatto “travestito” da leopardo, sezione presieduta dal giornalista Fabrizio Del Noce, da sempre grande amante di questa razza.
Massima la cura e l’attenzione per gli animali: come ogni anno l’area dove saranno riposti i gatti sarà lontana dagli altoparlanti, per permettere una maggiore tranquillità ai mici. Le chiamate sul ring avverranno tramite schermo luminoso.

Più di 800 felini col pedigree provenienti dai migliori allevamenti mondiali esibiranno il loro charme su un palco di oltre 50 metri, e faranno anche da cornice ai gatti meno fortunati, i trovatelli in cerca di adozione, alla sezione “Qua la zampa”, l’area dei gatti di “razza stradale”, a cura dell’ “Associazione Romana Cura Animali e Ambiente” (Arca onlus) di Matilde Talli (www.igattidellapiramide.it), partner storico di SuperCat Show, per sensibilizzare l’opinione pubblica contro gli abbandoni e trovare casa a decine di gatti romani sfortunati, cuccioli e adulti), col mercatino gattofilo, la miao-mostra d’arte e l’iniziativa “Aiuta un a-micio”, promosso da SuperCat e Arca per raccogliere cibo a favore delle colonie feline di Roma Capitale. L’evento avrà uno spazio enorme – oltre 10.000 mq, il padiglione più grande della Nuova Fiera di Roma – tra stand, palchi, scenografie, mercatino gattofilo, miao-mostre e area adozioni del cuore.

Non mancheranno lezioni “multietniche” dal mondo animale, per grandi e piccini, perché conoscere e capire le diverse razze è il primo passo per una felice convivenza. Sul palco saliranno cinque gatti diversi, chi tra il pubblico indovinerà più razze e il maggior numero dei quesiti formulati vincerà il Premio Schesir. La salute e il benessere degli animali domestici è importante: un pool di veterinari sarà a disposizione del pubblico di SuperCat Show per offrire consulenze gratuite (sezione Sos veterinari).

Per tutta la due-giorni i medici veterinari dell’ospedale “Amici degli Animali” di Latina (www.ospedaleveterinariolatina.it), saranno a disposizione dei visitatori al Vet-Corner, area dedicata, specializzati anche su comportamento, ematologia, alimentazione, dermatologia e chirurgia.

Ad allietare i più piccoli, la festa “coi baffi” con tanti spettacoli. E poi ancora: “Gatti in posa”, un’area studio e set fotografico per foto ricordo a cura di Andrea Gilardi; giochi per i più piccini alla Cat Show area, dove gli artisti di “Atelier Fantastico” (www.atelierfantastico.it), con tavolozza alla mano, truccheranno i bambini da SuperCat con mascherine e mantello, Balloon Effect che realizzerà animazioni con palloncini (www.pallonciniroma.it).

Non mancherà la premiazione del concorso fotografico “Scatto al Gatto”, durante SuperCat Show 2014. Già centinaia di partecipanti hanno caricato la foto del proprio gatto nella photogallery della pagina Facebook di SuperCat Show 2014. Gatti in posa, ritratti nelle loro irresistibili espressioni più buffe, tenere e sempre originali.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli