19 settembre 2017

Torre di Maccarese, perchè non provare a recuperarla?

Torre di Maccarese

Cara redazione di Qui Fregene, ho letto con piacere l’ultimo articolo di Fabrizio Monaco sulla villa di Fellini e le ville storiche da recuperare. 
E allora mi domando, ma perché nessuno si occupa dello stato di abbandono della Torre di Maccarese e delle postazioni difensive della seconda guerra mondiale all’incrocio tra il Lungomare e via Foce Verde? La Torre di Maccarese credo sia di proprietà della Maccarese, è in stato indecoroso pur essendo il manufatto più antico e di pregio dell’area. Unica costruzione indicata sulle piantine dell’800.
Le postazioni difensive in cemento armato sul lungomare della seconda guerra mondiale sono invece ridotte a pattumiere. Perché non restaurarle valorizzandole? Sono comunque manufatti con almeno 70/80 anni e testimoni storici di rilevo. Penso al parallelismo con la Torre di Maccarese e al fatto che valorizzati potrebbero essere inseriti in un percorso dei manufatti difensivi tra medioevo e ‘900.
In Normandia le medesime postazioni a difesa della costa sono tenute alla perfezione, restaurate e visitate come monumenti. Li ci fu lo sbarco e qui no, però i monumenti sono i medesimi, perché distruggere i nostri? Un caro saluto.

Alberto Angeloni

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli