22 settembre 2017

Torrimpietra, arrestato per spaccio di marjiuana

I carabinieri della Stazione di Torrimpietra avevano notato da tempo nei pressi dell’abitazione di M.R.A. un sospetto viavai di persone molte delle quali conosciute quali assuntori di sostanze stupefacenti. L’operazione, dopo alcuni giorni di indagini, è scattata la scorsa notte quando i Carabinieri avuta la certezza della illecita attività che si stava concretizzando hanno fatto irruzione nell’appartamento, e nel corso di perquisizione personale e domiciliare, hanno rinvenuto, abilmente occultati all’interno di un armadio, gr. 300 di sostanza stupefacente tipo hashish suddivisi in tre panetti, e gr. 42 di marjuana, in parte già confezionate in piccole dosi, unitamente a bilancini di precisione ed idonea attrezzatura per il confezionamento delle dosi. La sostanza stupefacente, destinata all’illecito commercio locale, veniva sequestrata. Espletate le formalità di rito, l’arrestato è stato associato al carcere di Borgata Aurelia a disposizione dell’Autorità Giudiziaria Civitavecchiese per rispondere del reato di detenzione ai fini spaccio di sostanze stupefacenti.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli