23 ottobre 2017

Traghetti, i grandi assenti

Traghetti, i grandi assenti

“Niente traghetti per le isole questa estate?”. È questa la domanda che in molti si stanno facendo negli ultimi giorni. Ufficialmente non ci sono mai state conferme, ma l’estate è iniziata e i grandi assenti sono proprio i traghetti. Anche perché l’anno scorso, il 7 giugno, era già partita la prima nave verso le isole pontina. Era stata la  motonave “Maria Donata” della Medmar a lasciare la banchina del Porto canale di Fiumicino con la prua diretta verso Ponza. Dopo una assenza di tre anni, finalmente era tornato il collegamento tra il litorale romano e l’arcipelago pontino. Le due motonavi veloci della Medmar garantivano nel 2013 il passaggio ciascuna di 300 passeggeri, un bel servizio per i turisti in partenza da Fiumicino, anche grazie agli ampi parcheggi che si trovano a piazzale Molinari. Da dove in tre ore di navigazione si raggiungeva Ponza, con i collegamenti che erano attivi dal venerdì alla domenica a luglio, tutti i giorni ad agosto. Ma quest’anno, al momento, dei traghetti non c’è nemmeno l’ombra.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli