19 settembre 2017

Traiano, lunedì concerto di Cuomo

Lo spettacolo, presentato da “Up! Università popolare” chre verte su una carrellata di canzoni napoletane dal 1200 ad oggi,  prende il nome di  “ Napoli senza spina” che dà anche il titolo al suo Cd. Il repertorio parte da composizioni estemporanee, cantate per strada nella Napoli di Federico II e tramandate da padre in figlio, per passare alle villanelle del 1500, alla canzone d’autore dell’800/900, e agli esperimenti di contaminazione rock and roll di Carosone del dopo guerra, e Blues di Pino Daniele, praticamente dei giorni nostri. Lo spettacolo oltre che musicale verte anche su cenni di storia, anedotti e biografie degli autori più rappresentativi (Di Giacomo, E.Murolo, Nicolardi, V.Russo, F.Russo, Viviani) Alcuni brani eseguiti: Fenesta vascia – Mmiez’·ò ggrano – Te voglio bene assaje – S.Lucia – Funiculì Funiculà – Je te vurria vasa – Voce e notte – Lazzarella – Maruzzella – Regginella – It’s now ore never -A me me piace o Blues -Je so pazzo. Per info, tel. 06.65.07.097, www.teatrotraiano.it.

 

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli