12 novembre 2018

Trasporti, dalla Regione nuove agevolazioni tariffarie

Prosegue l’impegno della Regione Lazio per ampliare le agevolazioni e garantire a un numero sempre maggiore di persone di usufruirne. Più benefici, ma non solo: il trasporto pubblico del Lazio migliora anche in termini di comfort di viaggio e di puntualità. “Più agevolazioni – dice il presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti – per chi ha più bisogno. La Regione cambia e in meglio. A parte le tante chiacchiere, noi continuiamo a lavorare per migliorare la qualità della vita di tutti. Si può fare, e noi lo stiamo facendo”. “Abbiamo inoltre inserito un incentivo per coloro che hanno intenzione di acquistare bici pieghevoli – aggiunge l’assessore alle Politiche del Territorio e Mobilità Michele Civita − andando incontro alle sempre maggiori richieste, da parte degli utenti del servizio di trasporto pubblico, di una mobilità sostenibile e integrata con le biciclette. La Regione mette così in campo concretamente tutti i mezzi per aiutare le famiglie del Lazio e per incentivare quei comportamenti virtuosi che passano per il ricorso al mezzo pubblico di trasporto”.

Ecco i nuovi criteri per le tariffe agevolate:

  • Agevolazioni del 30% per tutti i cittadini di Roma e del Lazio con un reddito Isee inferiore ai 25mila euro. La Regione ha infatti innalzato le soglie Isee per le agevolazioni, allargando così la platea dei beneficiari;
  • Agevolazioni del 50% per tutti i cittadini di Roma e del Lazio con un reddito Isee inferiore ai 15mila euro. In questo caso l’importo dell’agevolazione è pari alla metà del totale perché scatta un’altra agevolazione, pari al 20%, che va ad aggiungersi alla prima, quella del 30%.
  • Per chi acquista più abbonamenti nello stesso nucleo familiare: in questi casi, alle agevolazioni sopra descritte si aggiunge il 10% per l’acquisto del secondo abbonamento, il 20% in più per il terzo abbonamento e il 30% sull’acquisto dal quarto abbonamento in poi. L’obiettivo delle integrazioni alle agevolazioni è proprio quello di sostenere il più possibile le famiglie di Roma e del Lazio.
  • Per le famiglie con particolari difficoltà economiche e con due figli in età scolare. Le famiglie con particolari difficoltà economiche che devono acquistare tre abbonamenti pagheranno il primo con uno sconto del 50%, il secondo con uno sconto del 60%, il terzo con uno sconto del 70% e dal quarto in poi dell’80%. Infine, se nel nucleo familiare con difficoltà economiche c’è anche la presenza di una disabilità, l’agevolazione arriva fino al 90% dal quarto abbonamento in poi

Per abbonarsi basta accedere  al link:

www.regione.lazio.it/agevolazionitariffarietpl e seguire le istruzioni consultando le faq.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli