12 dicembre 2017

Treni, disagi per lavori tra Ostiense e Tuscolana

“Cantieri al lavoro e traffico ferroviario sospeso o limitato nel nodo di Roma tra le stazioni di Roma Tuscolana e Roma Ostiense dalle 22.00 di giovedì 3 agosto alle 5.00 di lunedì 7 agosto per il varo di due impalcati del ponte ferroviario su Via Tuscolana. L’interruzione interesserà i primi tre binari della stazione di Roma Tuscolana e la tratta Roma Tuscolana-Roma Ostiense della linea Roma-Grosseto”. È quanto comunica in una nota Rfi. “Gli interventi – si legge nella nota – si svolgeranno a ciclo continuo giorno e notte: saranno rimosse le vecchie parti strutturali dei ponti esistenti, varate le nuove travate metalliche e svolte attività sui binari e sulla linea di alimentazione elettrica Le travate, dalle caratteristiche antisismiche, sono state realizzate secondo i nuovi standard qualitativi previsti dalla normativa tecniche ferroviarie. Con questo intervento si completerà il rinnovo complessivo del ponte ferroviario su Via Tuscolana. Valore complessivo dell’investimento di Rete Ferroviaria Italiana 1,3 milioni di euro, per consentire l’operatività del cantiere, sarà modificato il programma di circolazione dei treni tra le stazioni di Roma Tuscolana e Roma Ostiense. In particolare: il servizio Leonardo Express modificherà l’orario di arrivo/partenza dalle stazioni di Roma Termini e Fiumicino, mantenendo sostanzialmente inalterata l’offerta; i treni delle relazioni FL3 Viterbo – Roma e FL5 Pisa/Grosseto/Civitavecchia/Ladispoli – Roma Termini saranno cancellati o limitati nella stazione di Roma Ostiense; alcuni treni della linea FL1 Fiumicino – Fara Sabina/Poggio Mirteto/Orte saranno cancellati; alcuni corse da Orte/Poggio Mirteto/Fara Sabina dirette a Fiumicino Aeroporto saranno limitati nella stazione di Roma Tiburtina, per alcuni servizi tra Roma Ostiense e Fiumicino Aeroporto non saranno effettuate le fermate di Magliana e Ponte Galeria. Dettaglio dei provvedimenti e ulteriori informazioni disponibili negli uffici assistenza alla clientela, biglietterie e sui siti www.fsnews.it e www.trenitalia.com”.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli