16 novembre 2018

Tutela ambiente, collaborazione Guardia Costiera-Anci Lazio

Nella mattinata di ieri il Direttore Marittimo del Lazio, Capitano di Vascello Vincenzo Leone, nell’ambito delle visite istituzionali d’insediamento, ha incontrato a Roma il Presidente dell’Associazione Nazionale Comuni Italiani (Anci) Lazio, Fausto Servadio e il Vice Presidente Salvatore De Meo. Nel corso dell’incontro, improntato sulla massima cordialità e collaborazione, è stato ribadito il reciproco impegno nella valorizzazione e nella “messa a sistema” di tutte quelle iniziative miranti alla tutela delle coste e del fragile ecosistema marino, nell’ottica di garantire una sicura fruibilità da parte del cittadino. Lo scorso 10 Agosto era stato difatti siglato un protocollo d’intesa tra la Direzione Marittima di Civitavecchia e l’Anci Lazio indirizzato proprio ad una migliore soddisfazione degli interessi pubblici, sottesi alla realizzazione di programmi avallati anche dalla Consulta dei Comuni Costieri del Lazio e in collaborazione, eventuale, di altri enti competenti.   L’occasione è stata dunque propizia per rinnovare i contenuti del protocollo con l’intenzione di stilare specifici progetti attuativi con i Comuni, singoli o consorziati, nonché la reciproca collaborazione nella realizzazione di uno strumento agile e programmatico a medio e lungo termine per gli oltre 300 Km di coste laziali, garantendo una maggiore sinergia tra i Comuni costieri e tutti quegli enti, compresa la Guardia Costiera, a cui sono affidate le cure e la tutela dei litorali.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli