22 settembre 2017

Tutti al Castello con la Biblioteca Pallotta

In occasione della Giornata Mondiale Unesco del Libro e della Festa   “San Giorgio, una rosa per un libro”, la Biblioteca “Gino Pallotta” sabato 25 aprile offrirà una visita guidata al Castello San Giorgio a Maccarese. Nel giorno di San Giorgio, il 23 aprile, da settanta anni in tutta la Catalogna, le strade sono invase di fiori e libri. Vi è l’usanza, infatti, che gli uomini regalino una rosa alla donna e ne siano contraccambiati con un libro. San Giorgio, secondo la tradizione sconfisse il drago e dal cespuglio germogliato dal sangue del mostro colse una rosa da donare a Sabra, la principessa liberata. In questa data si celebra  anche l’anniversario della morte di Cervantes e Shakespeare. Nel 1926 un editore valenzano, Vicent Clavel Andrés, ebbe l’idea di tracciare una linea comune tra questi eventi, unendo al libro (simbolo della conoscenza e dei due grandi scrittori citati) la rosa (legata a San Giorgio e alla bellezza) dando vita così alla “Festa San Giorgio una rosa per un libro”: gli uomini offrono alla loro amata una rosa ricevendo in cambio un libro. La Biblioteca Gino Pallotta intende proporre anche a Fiumicino la stessa festa soprattutto in virtù del fatto che a Maccarese si trova l’antico castello Rospigliosi intitolato proprio a San Giorgio e alla sua leggenda, offrendo un pomeriggio stimolante tra libri e amici. 

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli