21 settembre 2017

Ufficio postale mobile a Maccarese

Per ora il mezzo permetterà l’apertura di uno sportello e al momento non tutti i servizi potranno essere garantiti, ma c’è l’impegno a collocare entro breve al suo posto un container, sempre delle Poste, in grado di ospitare fino a quattro sportelli. “Ci servirà ancora qualche giorno per entrare pienamente in servizio, con questo mezzo, infatti, è necessaria la presenza di una vigilanza costante sul posto che oggi ad esempio non abbiamo – afferma un operatore – però in una decina di giorni dovrebbe essere attivo il container che verrà collocato sul piano rialzato all’ingresso della vecchia posta”. “Superato lo shock collettivo per la devastazione della posta a causa della tentata rapina del 22 novembre – racconta Angelo Bellotto, presidente del Comitato cittadino Maccarese – subito ci siamo resi conto che era assolutamente necessario rimettere in qualche modo in funzione il servizio per i cittadini di Maccarese. La chiusura della posta, infatti, ha da subito creato molto disagi a tutti gli utenti della zona, non solo perché ha finito per sovraffollare la posta di Fregene, con tempi inevitabilmente più lunghi per il servizio, ma in particolare ai pensionati, costretti in questi mesi a recarsi alle poste di Fiumicino vista l’impossibilità di ritirare la pensione nell’ufficio di viale Nettuno. Ora, finalmente, la nostra richiesta è stata accolta, e da oggi, grazie a questo mezzo, Maccarese si avvia a tornare alla normalità”.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli