17 dicembre 2017

Ullalà, ullalà, questo è il valzer del sacchettino…

Tante le segnalazioni di rifiuti abbandonati un po’ ovunque, specie dopo il fine settimana. Sacchi lasciati vicino alla recinzione di Villa Perugini, oppure gettati proprio dentro il giardino.

Cassonetti

Altri lasciati vigliaccamente di notte tra i cassonetti a scomparsa per la plastica, il vetro e la carta su viale Castellammare. Sacchetti neri condominiali in pineta, del resto ogni angolo buio è buono per liberarsi dei rifiuti, ovunque purché lontano della propria casa, specie se non si possiedono i mastelli per la differenziata perché non si è mai pagata la Tari. Una vergogna alla quale non ci si può rassegnare e per la quale, come fanno alcuni Comuni, sarebbe giustificata la gogna mediatica.

Rifiuti villa perugini

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli