24 settembre 2017

Un 63enne svedese muore al mare

 

La coppia aveva deciso di passare una giornata all’Hang Loose, una spiaggia libera attrezzata sul lungomare di Levante. Dopo pranzo, alle 16.30 lo svedese è entrato nel mare ed è sparito subito tra le onde  probabilmente per un malore. Soccorso subito dall’assistente bagnanti, l’esperto Michele, non ha risposto al massaggio cardiaco, né a quello respiratorio. Nel disperato tentativo di salvarlo sono intervenuti anche i medici del 118, arrivati a bordo di una eliambulanza. Per più di mezz’ora medici e paramedici hanno provato a rianimarlo, alla fine inutilmente.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli