20 settembre 2017

Furti, altra ondata

Ad inizio settimana, una residente di via Marotta ha subito nella notte il furto di un’auto parcheggiata nel giardino di casa. Recatasi l’indomani a sporgere denuncia – ha poi raccontato – si è dovuta mettere in fila; prima di lei altre tre persone si erano presentate per effettuare lo stesso tipo di denuncia. Tra queste ci sarà stata anche la famiglia residente di via Agropoli che, sempre a inizio settimana, si è ritrovata la sua auto, anche questa parcheggiata all’interno del giardino, priva dei pneumatici e appoggiata su blocchetti. Nella notte tra martedì e mercoledì scorso una raffica di furti ha interessato anche Focene; ben quattro le abitazioni visitate nello spazio di poche ore su via dei Manicai. Questo lascia ipotizzare all’azione di un’unica banda. È tornata la paura, e di notte è difficile addormentarsi.

 

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli