21 settembre 2017

Domani il convegno sulla Riserva

È  questo il tema del convegno che si terrà il 26 e 27 settembre presso il Polo Museale Scolastico della Bonifica di Maccarese con l’obiettivo di mettere in rete in diverse regioni d’Italia, territori, musei e scuole accomunati da una stessa storia, quella della bonifica dalla malaria in aree malsane divenute agricole e produttive. L’interesse per la storia, la cultura e le attività di questo territorio ha inizio nel Novanta quando le famiglie dell’allora Scuola Media San Giorgio di Maccarese – Fregene, sollecitati dalla Preside Tantucci e dai docenti pensarono di donare alla scuola dei propri figli oggetti, utensili e altri materiali legati al lavoro della bonifica perché fossero esposti a memoria delle future generazioni. L’ idea si è concretizzata il 22 ottobre del 2009 quando, grazie al contributo del Comune di Fiumicino, è stato inaugurato nella sede scolastica della Scuola Albertini a Maccarese il Museo della Bonifica, in un’aula adiacente all’Auditorium della scuola stessa. Il successo dell’iniziativa è dimostrato dalle numerose visite al museo da parte delle scuole, delle associazioni del territorio e dei turisti italiani e stranieri registrate negli ultimi anni. A ciò si aggiunge la proposta del prof. Luigi Campanella, coordinatore del Museo ed ideatore dei musei scientifici nelle scuole grazie al progetto MUSIS finanziato dal MIUR ,direttore del Dipartimento di Chimica – Museo di Chimica, ed attualmente direttore del Polo Museale della Sapienza Università di Roma (che comprende ben 27 Musei Universitari) di collegare il Polo Museale Scolastico della Bonifica G. B. Grassi alla rete museale della Sapienza, auspicando che le altre scuole del Comune di Fiumicino possano, a loro volta, proporre altri poli museali coerenti con le caratteristiche del territorio e gli indirizzi formativi dei singoli istituti. L’idea è stata condivisa da Sandra Perugini Cigni rappresentante del MIUR e membro del comitato scientifico del Museo e dal Direttore Generale per le Relazioni Internazionali del MIUR Marcello Limina che sarà presente al convegno. Il Logo del Museo della bonifica che figurerà negli inviti, nei manifesti e nei dépliants è il risultato della rielaborazione grafica dei lavori vincitori del concorso, indetto dall’ Assessorato alla Scuola e cultura del Comune e dall’E.I.P Italia, tra gli studenti di tutte le scuole. Vincitori ex aequo sono risultati due studenti Alessia Varacalli e Mirko Tesei dell’IIS .P. Baffi indirizzo alberghiero,coordinati dalla Prof.ssa Danila Biricolti e Valerio Gentile, studente della Scuola Albertini Plesso di Maccarese, coordinato dalla Prof.ssa Cinzia Corradini,che saranno premiati nel corso del Convegno. Le elaborazioni grafiche dei ragazzi ripropongono le peculiarità del territorio che il Museo vuole testimoniare: natura, cultura e opere dell’uomo. L’evento del 26 – 27 settembre è realizzato nell’ambito di un progetto presentato per il Bando dell’Assessorato all’Ambiente, Litorale e Qualità della Vita volto alla valorizzazione della Riserva Naturale Statale del Litorale Romano in occasione del 20° anniversario dell’istituzione del Comune di Fiumicino e nel 40° della fondazione della sezione italiana dell’Associazione Ong “Ecole Instrument de Paix” (E.I.P.). Il convegno nella giornata di mercoledì 26 settembre (ore 9.00) si terrà presso l’Auditorium dell’Istituto Comprensivo Statale di Maccarese, sito in Via di Maccarese, 24, mentre giovedì 27 settembre (ore.9.00) i lavori si terranno presso l’Auditorium dell’Istituto “Paolo Baffi” di Fiumicino, in Via Lorenzo Bezzi. Interverranno, tra gli altri, Mario Canapini Sindaco di Fiumicino, Caro Lucrezio Monticelli Capo di Gabinetto del Ministero dell’Ambiente e Tutela del Terrirorio e del Mare, Giovanna Onorati Assessore alla Scuola e Cultura del Comune di Fiumicino, Gini Percoco Assessore all’Ambiente del Comune di Fiumicino, Anna Paola Tantucci Presidente di Eip Italia, Luigi Campanella Direttore del Polo Museale della Sapienza Università di Roma, Marcello Limina Direttore Generale Affari Internazionali MIUR e Mihaela Gavrila docente di giornalismo radiotelevisivo. Saranno presenti dalle altre Regioni l’Ing. Lino Tosini Presidente Fondazione Ca’ Vendramin che comprende Il Museo della Bonifica di San Donà di Piave e di Taglio di Po’ , i Presidi degli Istituti Superiori di San Donà , dell’ ITIS Vito Volterra la Preside Maria Teresa Gobbi e del Liceo Montale la preside Marisa Dariol, da Latina i Direttori del Museo della Terra Pontina, del Museo di Piana delle Orme e Scuole Superiori di I° e II° grado. Il convegno è patrocinato dal Comune di Fiumicino, da E.I .P Italia, dal Polo Museale Scolastico della Bonifica di Maccarese e dal Polo Museale della Sapienza.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli