23 settembre 2017

Un parcheggio davvero diplomatico

Parcheggio diplomatico k

Lungomare di Maccarese ieri. Siamo davanti alla Fanteria, poco prima dell’Ancora partendo da via Praia a Mare. Una signora, 50enne, alta capelli neri, accento straniero, con auto targata Corpo Diplomatico, parcheggia così, tra il marciapiede e la ciclabile. A chi le fa notare che forse si è un tantino allargata risponde sicura: “Tanto noi le multe non le paghiamo e l’auto non la possono portare via, quindi come ho sempre fatto parcheggio dove mi pare”.
Per la cronaca l’auto è rimasta lì per almeno 4 ore, fino a tarda sera. Multa a parte, non sarebbe giusto offrire una lezioncina di civiltà a questa gentile signora? La foto con targa visibile è stata inviata alle Forze dell’ordine.

P.S.
Ci hanno fatto sapere dal Comando della Polizia Locale che la pattuglia ieri ha fatto 158 euro di multa all’auto della signora e che effettivamente le forze dell’ordine non possono far rimuovere gli automezzi targati CD a meno che non ci siano problemi di sicurezza nazionale.  Quindi l’unica cosa che resta da fare, visto che la multa non la paga, è cercare di avvisare il Corpo Diplomatico di appartenenza del comportamento esemplare della sua rappresentante, sperando che qualcuno intervenga.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli