24 settembre 2017

Una corsa per la biodiversità

Una corsa per la biodiversità

Con il supporto del Comune di Fiumicino, Maccarese SpA e la partecipazione di produttori agricoli locali, Bioversity International ha organizzato per sabato 20 settembre una corsa di 5 km non competitiva, con lo scopo di promuovere e sostenere la ricchezza della biodiversità che caratterizza il territorio locale, e la sua conseguente valorizzazione. In più è prevista anche una passeggiata a piedi di 2,5 km. La manifestazione avrà inizio alle 17.00, mentre il raduno è fissato per le 15.30 in via dei Tre Denari, 472/a. Il percorso di 5 km, parte dalla sede di Bioversity International, si snoda lungo viale Castel San Giorgio per poi dirigersi all’interno dei giardini del Castello. Successivamente i podisti andranno in direzione del casello autostradale per poi immettersi nuovamente su via Tre Denari. Per la passeggiata di 2,5 km il percorso si interromperà davanti al Castello, dove una navetta riporterà al punto di partenza tutti i partecipanti. Nel contesto di questo evento, che rientra nella notte bianca organizzata dal comune di Fiumicino, verrà inoltre allestito un mercatino agricolo con degustazioni dei prodotti del territorio, giochi e attività per bambini e discussioni sul perché la biodiversità è importante. “Bioversity International ha sede all’interno del Comune di Fiumicino. Questo vasto territorio di 222 km² è ricco di biodiversità – si legge nella presentazione della corsa – Qui si trovano la riserva naturale del Litorale Romano, alcune oasi WWF, molte aziende biologiche tradizionali, la più grande azienda agricola in Italia (Maccarese SpA) e foreste con pini secolari come la Pineta di Fregene e il Bosco Sacro di Torre in Pietra. Lo staff di Bioversity International sta raccogliendo le specie vegetali di questa zona per creare un erbario della flora locale. Un erbario è una raccolta di esemplari di piante essiccate e classificate secondo criteri scientifici. L’erbario di Bioversity e’ aperto al pubblico e può essere consultato come strumento di riferimento per chiunque voglia studiare la flora del territorio o anche partecipare al suo arricchimento con nuovi campioni. I fondi raccolti da questa prima Run for Biodiversity sosterranno il progetto “Bioversity International Herbarium”; partecipando alla gara contribuirete a sostenere lo studio del nostro ricco patrimonio di biodiversità”.
La quota di iscrizione è di 10 euro e potrà essere pagata in contanti il giorno della manifestazione.

Per iscriversi basta compilare e firmare il seguente modulo di iscrizione  e inviare una copia scannerizzata via email a: runforbiodiversity(at)cgiar.org o via fax al numero 06.61.97.96.61 : 

http://www.bioversityinternational.org/fileadmin/user_upload/campaigns/Biodiversity_Run_2014/Run_for_Biodiversity_Registration_form_IT.pdf 

In alternativa è anche possibile registrarsi il giorno della manifestazione, sabato 20 settembre, dalle 15:30 – 16:30.
 

Il trailer dell’iniziativa:

https://www.youtube.com/watch?v=B7tSqK_Vjik

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli