23 settembre 2017

“Una mano ad Antonello il 27 e 28 dai De Chiara

Fino a qualche tempo fa lo si poteva incontrare alla fermata dello 020 ad aspettare il Pullman, dopo che aveva passato la giornata dai suoi di amici di Fregene.
Proprio perché Antonello è amico di tutti, e gli amici si vedono nel momento del bisogno, ci dobbiamo rimboccare le maniche e lo dobbiamo aiutare…” Dobbiamo dire che le maniche ce le siamo rimboccate davvero tutti, amici e non,  e siamo riusciti nel nostro intento, Antonello è rimasto nella sua casa di Focene (interamente risistemata) con una badante che lo assiste 24h su 24h. Ma siamo di nuovo di fronte ad un problema. La sue situazione fisica continua lentamente a peggiorare, ma quello che in questo momento ci preoccupa di più è la sua condizione economica. A gennaio dovrà riconoscere alla badante la mensilità, la tredicesima, i contributi ed il TFR.
E il 27 e 28 dicembre al ristorante dei De Chiara allo stabilimento il Patio appuntamento con i tornei della solidarietà in favore di Antonello, ping pong e bigliardino, con contributi volontari. 
Far arrivare il vostro sostegno ad Antonello è molto semplice:
Mettiamo a disposizione il conto corrente bancario dell’Unitalsi Sottosezione di Porto Santa Rufina, : IBAN IT77O0832749630000000002416 Banca di Credito Cooperativo Ag48 (Maccarese) causale “Un aiuto per Antonello”.
Per chi invece avesse qualche problema ad andare in banca può contattare direttamente il Presidente dell’unitalsi, Emiliano Ciardulli, al 339.47.23.424 che provvederà a raggiungervi.
Ringraziamo anticipatamente tutti color che sposeranno, insieme a noi, questa causa, anche se con un piccolo contributo, perché il poco di tutti noi sarà il tanto per Antonello.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli