25 settembre 2017

Una principessa per la Riserva

La principessa siciliana ha partecipato alle ultime riunioni della Commissione Riserva, anche se a fine novembre mancava ancora il decreto del Ministero dell’Ambiente. Dopo l’avvocato Pelaggi, continua così la predilezione del ministro siciliano Prestigiacomo per i suoi conterranei. Anche se il curriculum e la professionalità, nel caso della principessa D’Alcontres, come del suo predecessore, è di tutto rispetto. Originaria di Messina, sposata con Gabriele Alliata, 16º Principe di Villafranca e madre di due figli (fonte www.geneall.net), l’architetto attualmente ricopre anche la carica di coordinatore della commissione di valutazione Impatto Ambientale per le opere della legge obiettivo 443/01 e di consulente per la progettazione e realizzazione della linea dell’alta velocità.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli