21 settembre 2017

“Un’indagine (quasi) perfetta”

Una indagine facile e scontata sin da subito quella che il vice questore Paolo Leggeri deve affrontare: l’omicidio di un uomo in vista, l’imprenditore edile Marcello Bedetti. Accanto al suo cadavere, infatti, è stato trovato Giuseppe Paladini con in mano la pistola ancora calda, un piccolo spacciatore che potrebbe averlo ucciso a scopo di rapina. Partendo però dall’assunto che nulla è più ingannevole di un fatto ovvio, la convinzione di Paolo Leggeri è proprio che l’assassino non è certo il Paladini. Si apre così una ricerca complessa e intricata, fatta di messaggi anonimi, di sotterfugi, di controllo, di mezze informazioni, una ricerca spasmodica di dettagli e collegamenti una ricerca che per Paolo Leggeri non sarà solo negli eventi e nelle persone, ma anche nei suoi ricordi e nei suoi sentimenti. Un mistero da scoprire con estrema cautela, in cui nulla è certo fino all’ultima pagina.
Rosa Felicetti (Rosetta per gli amici) trascorre lunghe estati a Fregene e vi soggiorna durante l’anno ogni volta che può. È Amica della Biblioteca fin dalla prima ora, la sostiene come Socia e partecipa attivamente alle iniziative: per questo ci fa veramente piacere presentare il suo primo libro augurandole una carriera di scrittrice. Ha insegnato Italiano e Latino nei licei romani, ed è profonda conoscitrice di Dante, per il quale ha sempre nutrito grande amore. Lasciato l’insegnamento è diventata imprenditrice.
Ingresso libero. Al termine dell’incontro, per chi vorrà rimanere a cena,”La Conchiglia” preparerà una cena-buffet al prezzo speciale, per la Biblioteca, di euro 27 per i Soci, 30.00 euro per i non Soci. Per informazioni tel. 337.74.37.13.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli