26 settembre 2017

Verso Alta Velocità in aeroporto

“La proposta del Sindaco di Roma, Ignazio Marino, all’Amministratore Delegato delle Ferrovie dello Stato, Mauro Moretti, mi trova completamente d’accordo – aveva commentato Montino – I treni ad Alta Velocità devono arrivare in aeroporto, garantendo collegamenti più rapidi e all’altezza di altri grandi hub europei. Ho sempre pensato che lo sviluppo del Leonardo Da Vinci non dipenda dalla quarta pista, ma dalla riorganizzazione delle infrastrutture esistenti, dei servizi, della mobilità, delle tecnologie. Il Comune di Fiumicino è pronto, fin da subito, a fare la propria parte per definire insieme alle altre istituzioni ed enti interessati un sistema di mobilità su ferro che sia decisamente migliore di quello esistente”. E questa idea sta prendendo sempre più corpo. Ieri il Sindaco di Roma al convegno “Turismo congressuale e infrastrutture” tenutosi al Tempio di Adriano è tornato sull’argomento. ”Abbiamo iniziato delle conversazioni con i grandi responsabili di Fs e Ntv – ha spiegato Marino – per far giungere i treni ad alta velocità alla stazione di Fiumicino e permettere ai passeggeri di fare il check in per i voli internazionali direttamente sul treno, per averlo già pronto una volta arrivati in aeroporto”.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli