24 settembre 2017

Via Cervia, scavi sotto l’ulivo secolare

Che l’ulivo vengo o non venga spostato, in questo modo non arriverà certo al giorno del trapianto. Ma non ci sono regole, distanze da rispettare da piante secolari? Comunque complimenti al costruttore che continua nel migliore dei modi a presentarsi alla località e anche a chi permette simili operazioni.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli