25 settembre 2017

Via della Muratella, arriva il dosso

Via della Muratella, arriva il dosso

Via della Muratella, arriva il dosso. Proprio nel tratto dove il 31 marzo scorso morì Giulia, la bambina romena di 4 anni investita da un’auto.
Lo rivela l’assessore comunale ai Lavori pubblici Angelo Caroccia: “si tratta di una serie di interventi di messa in sicurezza che riguardano molte strade del Comune – spiega l’assessore – tutti lavori decisi da tempo. Partiremo proprio da via della Muratella, a ridosso di Torrimpietra, vicino al cavalcavia dell’Aurelia. Qui, oltre alla messa in sicurezza della strada, faremo una nuova piazzola per i bus e parcheggi per i residenti, sistemeremo il parcheggio per i disabili e realizzeremo un dosso in prossimità della fermata. A partire dal 14 luglio la ditta che effettuerà i lavori sarà operativa e potrà iniziare”.
Per i residenti è la fine di un incubo: “Èdal 2003 che chiedevamo qualche intervento per moderare in quel tratto la folle corsa delle auto – dice Teresa Vaccari, presidente della Pro Loco di Torrimpietra – solo una settimana prima dell’incidente per l’ennesima volta avevamo sollecitato i lavori”.
La memoria di tutti va a quello “scricciolo biondo” e al suo ultimo, terribile volo di quella mattina e allo strazio dei genitori che per giorni l’hanno vegliata nel luogo dell’incidente.
“Il territorio del nostro comune è immenso e la messa in sicurezza delle strade è una nostra priorità – aggiunge Caroccia – non interverremo solo a Torrimpietra ma in tante altre zone. Nell’elenco che abbiamo stilato rientrano tratti di via Luigi Russo ad Aranova, altri di via Castel Campanile, altra strada molto pericolosa, poi a Fiumicino via della Scafa, il Lungomare della Salute, via Giorgio Giorgis e via Coni Zugna. Per via Trincea delle Frasche, la Regione Lazio ha comunicato l’avvenuto stanziamento del finanziamento ma i lavori saranno realizzati direttamente da Astral”.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli