19 novembre 2018

Via della Veneziana, daino contro auto

Era inevitabile. Più volte negli ultimi giorni ci sono arrivate segnalazioni di daini sui terreni di via della Veneziana. Oggi pomeriggio intorno alle 18.00 Mauro Camillo, residente a Focene, stava andando verso viale di Porto, quando all’improvviso dalla parte sinistra della strada un daino è spuntato finendo diretto contro la sua autovettura, un suv Fiat. L’animale ha probabilmente urtato l’auto con il palco, a terra sono rimaste tracce di sangue, così come rilevato dai Vigili intervenuti.
Per fortuna il conducente sta bene, solo tanto spavento  (e 4mila euro di danni all’auto), dovuto all’irruzione improvvisa dell’animale in mezzo alla strada. Solo il fatto che l’auto andasse piano ha salvato il povero daino e scongiurato un evento tragico. L’animale, intontito dall’urto, si è poi fermato nel campo vicino alla strada, forse con l’intento di raggiungere altri due daini che lo avevano preceduto. I vigili erano in attesa del veterinario, sperando che l’animale si facesse avvicinare.


Ci troviamo ancora una volta a commentare una tragedia sventata su viale della Veneziana. Ogni anno decine di animali perdono la vita tentando di attraversare quella strada e tanti automobilisti la rischiano per evitare daini, tassi, volpi…
Quando si prenderanno provvedimenti? Quando si sistemeranno le recinzioni e magari si realizzeranno passaggi nei pressi dei quali gli automobilisti sono costretti a ridurre la velocità? Ricordiamo che i daini non sono del Wwf e delle loro oasi ma diffusi ovunque nella Riserva come fauna selvatica. La loro diffusione comporta una serie di attenzioni e di cautele ancora molto lontane dall’essere prese.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli