25 settembre 2017

Via di Campo Salino, Sos dai residenti

49c015a77230e007e2c1124af43c7eb0_XL

Riceviamo e pubblichiamo la lettera inviata alla pubblica amministrazione di Fiumicino: 
“Con la presente vi segnalo la situazione di pericolo e disagio che si vive a Via di Campo salino, in particolare nel tratto sterrato, a seguito della chiusura di Viale di Porto e del conseguente aumento di traffico.
La strada è inserita nella Riserva Statale del Litorale Romano nella zona di tipo 1, non ha la larghezza sufficiente a sopportare il passaggio di 2 auto contemporaneamente in alcuni tratti, non è illuminata, è dissestata e quindi non in grado di sopportare un traffico di grande scorrimento.
L’alta velocità di molti automobilisti ( bel oltre il limite di 30 Km/h previsto sulla strada ), sorpassi avventati a ridosso delle case e del fosso di scolo dei campi determinano continue situazioni di pericolo oltre a creare forti disagi ai residenti.
Chiediamo con urgenza un intervento dell’Amministrazione al fine di individuare e segnalare opportunamente percorsi alternativi capaci di sopportare i livelli di traffico con le necessarie condizioni di sicurezza.
Chiediamo altresì un controllo della Polizia Locale sui comportamenti degli automobilisti spesso al limite della decenza e ben oltre i limiti di legge anche per evitare situazioni di scontro tra gli stessi automobilisti e i residenti che inevitabilmente si creeranno.
Riteniamo questo un obbligo dell’Amministrazione facente parte integrante dei lavori previsti su Viale di Porto in quanto diretta conseguenza degli stessi nonché un obbligo di legge per quanto previsto dal codice della strada. Vi preghiamo di darci concreti segnali della vostra presenza e attenzione. Grazie. 

Andrea Guizzi 

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli