19 novembre 2018

Via i sacchi intorno a cassonetti a scomparsa

Questa mattina il cumulo dei sacchetti abbandonati intorno ai cassonetti a scomparsa su viale Castellammare era impressionante. Marciapiedi invasi dai sacchetti di ogni genere, con un fetore nauseabondo che impediva di respirare, figuriamoci di passare nelle vicinanze. Quando ormai sembrava che la cartolina di Ferragosto fosse ormai scattata, visto che quei cassonetti sono pieni da giorni, alle 11.00 sono arrivati gli uomini dell’Ati che si occupa del porta a porta che li hanno caricati uno per uno sui furgoncini.
Si spera che domani vengano svuotati perché altrimenti in poche ore il mucchio selvaggio ritornerà come prima.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli