23 settembre 2017

Via Porto Maurizio in sicurezza

Il 22 settembre, infatti, l’Area Pianificazione del Territorio ha inviato una lettera alla Ares 2002 ed alla Imbcap nella quale, preso atto della situazione di pericolo rappresentato dalle buche e dai dissesti del manto stradale, “con particolare riferimento al tratto tra viale Castellammare e viale Nettuno”,  si chiede alle due società di “intervenire tempestivamente ad adottare tutte le misure necessarie per il ripristino e la messa in sicurezza della viabilità al fine di garantire nell’immediato la pubblica e privata incolumità”. Nella missiva si fa presente che “la convenzione stipulata prevede di effettuare sulle strade interne all’abitato di Fregene interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria – consistenti nella fresatura e asfaltatura della pavimentazione stradale, nella pulizia dei pozzetti assorbenti, nonché nella sistemazione delle banchine e/o dei marciapiedi esistenti – che saranno realizzati una volta effettuati gli interventi sulla rete stradale principale”. Se, come si spera, l’intervento verrà portato a termine in tempi ragionevoli, la sottoscrizione promossa da Falini potrà servire da precedente utile per richiedere misure simili nelle tante altre strade interne che versano in pessime condizioni.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli