25 settembre 2017

Viale di Porto chiusa, le possibili alternative

Viale di Porto chiusa, le possibili alternative

Con la chiusura di viale di Porto abbiamo provato le strade alternative per raggiungere Focene o Fiumicino.
La principale sicuramente è via della Muratella, la più fluida: si esce da Fregene (da Maccarese direttamente dal cavalca ferrovia), si percorre il primo tratto di viale di Porto e poi si gira su viale delle Tamerici proseguendo fino al cavalca ferrovia dove si prende a destra viale della Muratella. A quel punto (a meno che non si sia diretti al Market Da Vinci o a al Parco Leonardo), conviene rientrare in viale della Trigolana, fare la curva della pista dell’aeroporto, il tratto asfaltato di viale del Campo Salino, viale dell’Olivetello e poi rientrare alla rotatoria su viale di Porto. 

In alternativa una volta arrivati su via delle Tamerici si può girare sulle “strade bianche”, la prima viale dei Collettori è quella che sta peggio, il primo tratto è abbastanza a posto, ma dalla metà in poi è piena di buche. 

Viale del Campo Salino è più larga e messa meglio, oggi c’erano degli operai (nella foto) che con dei rulli compattatori hanno iniziato a sistemare la carreggiata ma avevano appena cominciato.

Entrambe le strade bianche con la pioggia sono assolutamente da evitare se non si vuole rischiare di finire nei canali.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli