24 settembre 2017

Viale di Porto, fieno in volo

“Il transito è quotidiano – dicono – i rimorchi viaggiano scoperti e parte del carico va a finire per strada e anche nelle nostre case. Per questo siamo stati costretti per tutta l’estate a tenere le finestre chiuse. Non è giusto subire questa situazione, basterebbe coprirlo con dei teli”. Il rischio è anche per il traffico quotidiano visto che su quella strada passano auto, biciclette e moto.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli