17 ottobre 2017

Viale di Porto, perché la strada è chiusa se non lavorano?

Auto

Riceviamo e pubblichiamo:

“Il caso auto sul marciapiede in viale di Porto ha suscitato la dovuta indignazione. Tutto giusto, per carità, nessuno le mette in dubbio. Ora vorrei parlare di un altro caso, i lavori per le fogne sono stati sospesi mercoledì scorso. Gli operai se ne sono andati e nessuno li ha più visti. Devono scavare una buca profonda 6 metri per la stazione di pompaggio ma con la pioggia la falda si è alzata e non possono farlo. E probabilmente non potranno farlo nemmeno nei prossimi giorni. Allora, visto che in questo momento non ci sono buche sulla strada perché non viene riaperta almeno nel fine settimana? Vorrei far presente che i commercianti che hanno l’attività aperta lì e sulle strade collegate sono sull’orlo del fallimento e non ce la fanno più a andare avanti. Indignamoci anche per questo, grazie”.

Fabio

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli