22 settembre 2017

Villaggio, secondo incontro su viabilità

Vigile k

Mercoledì 18 maggio si è svolto un incontro tra il comando della Polizia locale di Fiumicino, il Comitato Spontaneo del Villaggio dei Pescatori e l’associazione “Vivere Fregene”. “Si è discusso delle solite problematiche del luogo, viabilità, parcheggi, sicurezza e anche igiene, visto che non esistono strutture adeguate per far fronte a eventi che portano sul territorio migliaia di persone, le quali si trovano poi costrette a espletare i propri bisogni dove capita, rendendo il luogo una latrina a cielo aperto – ha detto il portavoce dell’associazione Giuseppe Simeone – L’incontro si è concluso con la promessa di un nuovo sopralluogo, magari durante uno dei prossimi fine settimana, in modo da poter vedere come sono costretti a vivere gli abitanti del luogo”.
“Il comitato ha avanzato alcune richieste – ha aggiunto Angelo Giavara che anche a nome di Confcommercio Fiumicino e nuovo Comitato Cittadino di Fregene ha partecipato all’incontro –  intanto un censimento dei posti auto per verificare quanti sono quelli disponibili. Tra le soluzioni possibili avanzate quando il parcheggio è tutto pieno è stata fatta anche quella di mettere una sbarra di chiusura con accesso e tesserini per i residenti, poi un carro attrezzi fisso il fine settimana per poter caricare le auto parcheggiate male, uno spazio vicino per depositare le auto senza dover arrivare a Focene. Per le feste Vigili sempre presenti e in base alla quantità di persone un numero di bagni chimici adeguato. Il vicecomandante della Polizia locale ci ha assicurato che vedrà di fare tutto il possibile prima che inizi l’estate”.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli