24 settembre 2017

V.le Castellammare, ancora un cedimento

cedimento28apr14.2 È stato Massimo Frioni, gestore con la famiglia della stazione, a lanciare l’allarme: “Negli ultimi due giorni, complice le ultime piogge, da piccolo avvallamento il cedimento si è fatto sempre più evidente e, cosa ancora più pericolosa, non si è ancora arrestato e c’è il rischio che possa sprofondare ancora. Oltretutto, tra dove ha ceduto e il marciapiede s’è formato uno scalino che è rischiosissimo se non visto da ch va in moto. Probabilmente c’è di mezzo anche la fognatura che passa proprio lì sotto e non basterà una gettatina di asfalto per sistemare il problema”.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli