23 settembre 2017

Wheels and Waves Fregene

wheels and waves2

Nasce il pub-birreria “Wheels and Waves Fregene”. Il nuovo locale, che si trova in via Bonaria 6 dove c’era “La Tappa fissa”, ha aperto lo scorso febbraio. A gestirlo sono Simone, Umberto e Fabio, ma conosciuto da tutti come “Ciccio”. “L’idea di aprire pub non è stata altro che una nostra esigenza di dare a questa località un punto di ritrovo che mancava – spiega Simone – Spesso ci ritrovavamo la sera a casa senza trovare un posto dove andare così abbiamo pensato di aprirlo noi”. Lo stile dell’arredamento richiama i due temi di fondo richiamati dal nome scelto: il surf e le moto. Neanche a dirlo è arredato con pezzi di serbatoi, di tavole e di moto. Ma il cavallo di battaglia del “Wheels and Waves Fregene” è la birra, sia artigianale che in bottiglia. “La novità esclusiva è la somministrazione manuale a pompa della birra, il che significa che è priva di anidride carbonica”, spiega Simone.
Vasta anche la selezione di super alcolici. Si può scegliere tra 18 tipi di whisky, 14 di rum e 10 di gin. Non mancano poi vini Doc e distillati, tutto fornito dai Bernabei. “Per stuzzicare il palato e per far apprezzare al meglio le nostre bevande è disponibile la nostra migliore selezione di taglieri”, aggiunge Simone.
Niente è lasciato al caso, anzi ci sono tutte le componenti per far diventare il “Wheels and Waves” un punto di riferimento notturno della località.
“La nostra intenzione è cercare di differenziarci dagli altri non facendo quello che generalmente fanno tutti – spiega Simone – Ad esempio da noi non si vedranno mai le partite di calcio, anche perché non hanno niente a che fare con lo stile del locale e con la nostra filosofia. Facciamo vedere infatti gare di surf, di rugby o i super bowl”.
Non mancheranno serate musicali organizzate ad hoc, un abbinamento importante per ravvivare le serate del pub-birreria.
“Wheels and Waves Fregene” è aperto dalla domenica al giovedì dalle 10.00 alle 2.00, mentre il venerdì e il sabato dalle 18.00 alle 3.00.
“Durante la stagione estiva ci saranno delle collaborazioni con il Point Break di Luca Pacitto – anticipa Simone – organizzeremo eventi insieme ma abbiamo tante idee che gradualmente cercheremo di mettere in piedi”.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli