17 ottobre 2017

X Turan, semaforo verde

Le previsioni confermano il passaggio di una perturbazione che dovrebbe portare onde di circa un metro solido per tutta la giornata. Skullcandy, oltre ad arricchire il prize money dell’evento, mette a disposizone gadget e cuffie che saranno estratti a sorte anche tra il pubblico che parteciperà alla premiazione e alla festa di conclusione che si svolgerà direttamente a banzai nel green park allestisto per l’occasione. “Tutto il team del Point Break sarà presente, con Simone Fabiani, Brando, Onda e Mauro Pacitto, Niccolo e Jacopo Amorotti per dimostrare sul campo di gara il valore del nostro surf”, fa notare Luca Pacitto.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli