21 settembre 2017

Zorzi: a Fregene trasporto pubblico inesistente

Fregene della perla del Tirreno ha ormai ben poco. Manca il tanto decantato nuovo lungomare che il centrodestra promette da dieci anni avendo in mano solo un pezzo di carta, vuoto, approvato dal consiglio regionale del Lazio. Mancano i parcheggi. Manca un piano del trasporto pubblico locale.
Una corsa ogni ora. Ecco come funziona il trasporto a Fregene. E così si vuole incrementare il turismo e agevolare l’uso del tpl? Così si vuole mettere una pezza ai problemi di parcheggio e alla mancata realizzazione del lungomare di Fregene?
La circolare 2A che collega la stazione di Maccarese al lungomare di Fregene in estate, quando il flusso turistico è maggiore, prevede una corsa ogni ora. Un po’ pochino per richiamare i bagnanti al mare e convincerli a lasciare la macchina a casa. Risultato: caos, sosta selvaggia, traffico sulle strade e Fregene paralizzata.
Peggio va d’inverno, quando le corse arrivano perfino a una ogni due ore. Così i pendolari sono costretti a prendere la macchina e arrivare alla stazione di Maccarese con i propri mezzi. Si tratta dello specchio di come questo sindaco ha portato avanti nove anni di governo. Lasciando le responsabilità e le colpe agli altri e i cittadini con i loro problemi.

SILVANO ZORZI
Gruppo Pd
Città di Fiumicino

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli