In questo periodo in cui il freddo si è fatto pungente e in tutta Italia è scattata la mobilitazione per le persone senza fissa dimora, anche la comunità locale si è mossa per cercare di aiutare chi si trova in difficoltà a trovare riparo.

È il caso di Giuseppe Petrocco che ormai da tempo vive, per sua scelta, sotto una piccola serra a casetta nella zona di via Maiori tra la recinzione del Parco Giochi e la Frutteria il Chiosco. Diverse persone sono pronte a dare un contributo per acquistare una roulotte o una piccola abitazione prefabbricata usata e permettergli di passare l’inverno senza rimanere al gelo.

In un primo momento si era pensato di mettergli a disposizione la roulotte acquistata per Rocco che si trova sul lungomare sud di Fregene ma dopo un sopralluogo Stefano Manduzio, che aveva promosso con Radio Fregene quell’iniziativa, ha verificato che la spesa per rimetterla a posto è troppo alta, comunque superiore al valore di acquisto attuale di un buon usato.

Quindi si è deciso di far partire una raccolta fondi per procedere in tempi rapidi all’acquisto, Petrocco è stato interpellato ed è d’accordo. Chiunque volesse partecipare può rivolgersi alla Frutteria il Chioso che raccoglie le donazioni. Info: tel. 06-66564856.

Foto di Stefano Manduzio