24 settembre 2017

Acea su via Bagnoli, era solo un’illusione

via Bagnoli perdita 8apr16 web

Finalmente dopo oltre un mese l’Acea nella giornata di ieri è intervenuta per riparare i diversi guasti che avevano allagato via Bagnoli, nel tratto tra viale Castellammare e viale Nettuno. Il passaggio della squadra Acea si è notato non solo per la scomparsa delle piscine, ma soprattutto per come sono state realizzate le toppe sull’asfalto. Una condizione simile non si nota neanche su via dei Collettori a Maccarese dopo giornate di pioggia. Quindi incubo finito per i residenti di via Bagnoli? Assolutamente no. Perché non appena gli operai dell’Acea hanno girato l’angolo, la tubatura sotterranea è nuovamente ceduta. Ma questa volta su un altro punto della strada. Così tanto che sarebbe l’habitat naturale per i pesci rossi. Tra chi sorride ironicamente e chi mostra tutta la sua rabbia, la situazione non è più sostenibile.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli