21 settembre 2017

Asfalto su strade, lunedì si riparte da via Maiori

69588e2706c85e02d21f45f8a9bbbff7_XL

La via che porta al Parco giochi. Quella accanto alla Farmacia. La strada che conduce al Circolo sportivo sotto la pineta. Tutte ormai con dossi e buche che metterebbero in crisi un automezzo cingolato e per le quali associazioni e comitati hanno ripetutamente protestato nei mesi scorsi con raccolta di firme. Stanno finalmente per partire i lavori di  “ristrutturazione” delle vie più disastrate della zona centrale e nord di Fregene, vie importanti dove la manutenzione non è mai stata fatta. Si tratta del “Terzo Lotto”, l’ultimo concordato nel 2012 tra la pubblica amministrazione e le società immobiliari dei Federici, ancora proprietarie di quelle strade. Si parte da via Maiori, via Cervia, via Laigueglia, via Resina, via Varazze, via Paraggi, via Voltri e via Abbazia, poi ne seguiranno altre trenta, le ultime ad intervento privato visto che dopo il restyling passeranno tutte alla pubblica amministrazione. Sarà l’Ala ’97 ad occuparsi delle ristrutturazioni, l’ordinanza comunale è già stata firmata e ha autorizzato i cantieri. “Inizieremo lunedì 26 ottobre”, fanno sapere i dirigenti dell’immobiliare che hanno incaricato la Schiavi srl di effettuare i lavori. E infatti questa mattina sono state poste le strisce biancorosse e affisse le ordinanze sulle strade oggetto dell’intervento.  
“Alla fine saranno 30mila mq di strade a essere riasfaltate da qui ai prossimi mesi – dice l’assessore comunale all’Urbanistica  Ezio Di Genesio Pagliuca – si tratta di un intervento importante che durerà diversi mesi e che interesserà oltre 40 strade secondarie della località”.
Rimane al momento fuori via Portovenere, quella che collega viale della Pineta con la scuola, mentre sono comprese nell’elenco via Rodi Garganico, via Peschici, via Marina di Campo, via Follonica, via Roseto degli Abruzzi e via Ganzirri.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli