19 ottobre 2017

Biogas Ama, Graux precisa

Inoltre il gruppo Pdl ha votato all’unanimità insieme ai gruppi di opposizione la possibilità dell’allargamento del centro di compostaggio AMA e nulla di più, proprio nell’ottica dell’urgente raggiungimento della raccolta differenziata e del porta a porta.
Riguardo alla paventata costruzione di una centrale di biogas Ama sono personalmente contrario per vari motivi, i più importanti sono la grandezza prevista, inutile e probabilmente non a vantaggio della collettivita’ almeno a detta delle associazioni locali ben informate grazie ai loro ben efficaci canali di informazione.
È inutile in questo comunicato far presente i rischi per la salute dei cittadini per un bruciatore per l’energia vicino alle abitazioni di quella grandezza, come chiara e’ l’inutilita’ del bio compost che si produce da questo sistema anaerobico, perché molto tecnico ma palese per i cittadini il pericolo se mal gestito e mal costruito.
Le decisioni imposte dall’alto dei cieli le lasciamo su da dove provengono così potranno trasformarsi in pioggia.
Come disse Pëtr Kropotkin .

Il capogruppo del Pdl – Massimiliano Graux

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli