23 settembre 2017

Carabineri, altro blitz anti-prostituzione

L’operazione, che ha visto i militari intervenire nella zona dell’Aurelia e a Maccarese in via dell’Olivetello e via dei Collettori,  ha portato alla denuncia di quattro cittadine romene per atti osceni in luogo pubblico. Due di loro sono giovanissime, una del 1990 e l’altra del 1992, a cui si aggiunge la terza del 1982. L’altra invece è di 40 anni. Il fatto curioso è che due di loro erano note alle forze dell’ordine; una era già stata denunciata dagli uomini dell’arma, mentre un’altra aveva il divieto di ritorno nel comune di Fiumicino. Eppure amano rischiare e non si fermano. Il Motivo? “Guadagnamo 150 ero l’ora, restiamo qui un anno e poi facciamo ritorno in patria. Ci sposiamo e stiamo bene a vita”, raccontano.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli