19 ottobre 2017

Cartello anti incidenti per l’Oasi

cancello oasi 24lug17 1

Gentile direttore, in relazione agli incidenti avvenuti di recente al cancello dell’Oasi di Macchiagrande, vorremmo far presente che lo stesso problema l’avevamo avuto nel lontano 1998, quando dal Wwf ci fu affidata la gestione dell’Oasi. La poca illuminazione, il cartello troppo piccolo e poco visibile sul cancello e scarsa segnaletica stradale, era uguale in quel periodo. Quindi per evitare i frequenti incidenti di macchine che continuavano dritto sfondando il cancello, decidemmo di mettere un cartello più visibile. Da un tronco di ciliegio ricavammo una lunga tavola dove un socio impresse a fuoco il logo del Wwf e con grandi lettere catarifrangenti fu scritto “Oasi di Macchiagrande”. In tal modo a chi procedeva di notte su via Castellammare anche a forte velocità, sarebbe apparsa la grande scritta luminosa dell’Oasi. Non sappiamo se per questo motivo o per puro caso in quel periodo non accaddero più incidenti. Perciò vorremmo consigliare, oltre all’utile dosso effettuato prontamente dal Comune, di adottare lo stesso sistema anche integrando e migliorando la segnaletica stradale evitando così di fare un’inutile rotatoria.

Associazione Onlus Natura 2000

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli