20 settembre 2017

Da limite di velocità a divieto di transito?

Adesso sembra un divieto di transito, e non più un segnale di estrema importanza per gli automobilisti visto che si trova a poche centinaia di metri dai temuti autovelox. Il cartello già in passato era stato teatro di aspre polemiche, visto che era posizionato all’altezza del guardrail e quindi invisibile dalle automobili in corsa. Ora è stato verniciato, e ci si domanda quanti automobilisti giunti sul quel tratto di strada per la prima volta in occasione di Pasqua e Pasquetta abbiano continuato la loro marcia ben oltre i 50 km/h. Di sicuro, se qualcuno c’è stato, sarà avvertito con un’antipatica sanzione amministrativa da parte del comune di Fiumicino, che sicuramente verrà impugnata. Adesso però occorre ripristinare la segnaletica.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli