17 ottobre 2017

Due pescherecci per ore sotto costa

Due pescherecci per ore sotto costa

Due pescherecci a ridosso della foce dell’Arrone al Villaggio dei Pescatori (cerchiati nella foto). È questa la scena che si presentava ieri, tra gli occhi increduli di alcuni residenti. La pesca a strascico è vietata prima delle tre miglia, eppure ieri questa operazione è andata avanti per ore senza l’intervento di nessuna autorità. La pesca a strascico è fonte di notevole impatto sull’ambiente marino, visto che le reti distruggono e asportano qualunque cosa incontrino sul fondale. Come le uova di specie come la palamita o la spigola, che le depongono verso terra in questo periodo.  

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli