26 settembre 2017

Esplosione ad Aranova, si sucida 62enne

Esplosione ad Aranova, si sucida 62enne

Tragedia ieri ad Aranova dove un uomo è rimasto ucciso nella depandance della propria abitazione di via Elini a seguito di un’esplosione provocata da lui stesso. La vittima, che aveva 62 anni, è stato trovato carbonizzato all’interno della struttura in legno subito dopo lo spegnimento delle fiamme. Secondo quanto accertato poi successivamente si sarebbe trattato di un suicidio. L’uomo infatti avrebbe riempito la depandance di gas, fino a farla esplodere. Poco prima aveva lasciato un biglietto ai familiari nel quale si scusava per il gesto compiuto, spiegandone le motivazioni. Sul posto, oltre ai vigili del fuoco, i Carabinieri della Stazione di Torrimpietra.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli