21 settembre 2017

Gioca a beach volley, stroncato da infarto

L’uomo, avvocato cinquantenne con casa a Fregene e amico dei gestori dello stabilimento, stava facendo una partita quando all’improvviso si è accasciato sulla sabbia. Inutili i tentativi di rianimarlo da parte degli amici, come quelli dei paramedici dell’ambulanza del 118 che sono intervenuti. Non c’è stato niente da fare.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli