22 ottobre 2017

Giovani europei, oggi “Town Twinning”

si svolge nell’arco di due anni, maggio 2011- maggio 2013 e prevede 2 conferenze, una di avvio e l’altra di conclusione del progetto a Fiumicino e 3 workshop presso ciascuna città europea partner. Esso si propone di focalizzare l’approccio dei giovani studenti europei delle Scuole Superiori di Malta, Romania, Grecia e Italia al Patrimonio Culturale del proprio territorio, coinvolgendo le Istituzione Locali, le Soprintendenze ai Beni Archeologici e le Università nella conoscenza e nella valorizzazione del Patrimonio. Gli studenti insieme ai docenti ed esperti individueranno i siti su cui lavorare secondo le linee metodologiche  scelte e nei momenti di incontro con le altre realtà europee avranno l’occasione di far conoscere il loro lavoro,  mettendo a confronto le metodologie adottate. Nella fase conclusiva si individuerà la metodologia più consona ad avvicinare i giovani al Patrimonio del proprio territorio ed apprezzarne le bellezze e le risorse che esso offre, al fine di operare una opportuna conoscenza e valorizzazione anche in termini di marketing territoriale. La Conferenza di gemellaggio di giovedì 5 maggio sarà aperta dal sindaco di Fiumicino Mario Canapini e a seguire i saluti del Presidente del Consiglio Comunale Mauro Gonnelli, dell’Assessore al Marketing Territoriale Mario Pascone e dell’Assessore alla Cultura Giovanna Onorati. Successivamente vi sarà lo scambio di saluti delle città gemellate e l’illustrazione, da parte di ciascuna delegazione, delle linee operative e specialistiche individuate per le attività da programmare nell’arco dei due anni, in collaborazione con le Istituzioni locali, le Soprintendenze ai Beni Archeologici e le Università. Moderata dall’editorialista e scrittore Antonio Galdo, il meeting si terrà alle 10,30 nella sala consiliare del Comune di Fiumicino, sarà ricca di interventi. Nel pomeriggio la Delegazione Italiana di studenti e docenti dell’Istituto Baffi di Fiumicino inviterà gli ospiti alla visita del sito archeologico di PORTUS ( i porti romani di Claudio e Traiano) a due passi dal centro storico di Fiumicino, per immergersi nella storia romana e conoscere il porto della capitale dell’Impero, una realtà archeologica ancora in corso di scavo, validamente supportati dagli archeologi della Soprintendenza Speciale per i Beni Archeologici di Roma – Servizio Educativo della sede di Ostia.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli