26 settembre 2017

Il Comune con Telethon

La fondazione Telethon, fondata da Susanna Agnelli ed ora rappresentata da Luca Cordero di Montezemolo, ha sottoscritto un protocollo d’intesa per coinvolgere le Amministrazioni Locali nella raccolta fondi sulle malattie genetiche, ottenendo degli ottimi risultati in materia di ricerca e sperimentazione di terapie sull’uomo. Telethon giunto quest’anno al suo ventennale intende far avanzare la ricerca verso la cura della distrofia muscolare e delle altre malattie genetiche, dando priorità a quelle che per la loro rarità sono strascurate dai grandi investimenti pubblici. “La ricerca biomedica è essenziale e necessaria  – ha dichiarato il sindaco Mario Canapini – perché grazie ad essa si possono salvare ed aiutare pazienti affetti da malattie rare e scientificamente costose. L’Amministrazione Comunale ha quindi aderito alla maratona Telethon, credendo nella sua ricerca di eccellente qualità e trasparenza. Ringrazio quindi i ricercatori Telethon che costantemente si adoperano nell’aiutare i malati, in particolare bambini, e ringrazio anche chi nel nostro comune  in queste settimane ha realizzato manifestazioni di solidarietà dedicate alla maratona”. 

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli