19 ottobre 2017

Il Fregene mette ko il Real Monterosi

Gli ospiti già al 3’ della prima frazione di gioco si affacciano dalle parti di Assogna, ma l’iniziativa di Di Fiandra viene bloccata sul nascere da Sebastiani. Il tempo trascorre senza grandi sussulti poi al 36’ arriva la prima vera occasione da gol per il Fregene che capita sulla testa di Cacciaglia, ma la palla si stampa sulla traversa. Al 40’ il Real Monterosi sfiora il vantaggio con una conclusione in diagonale di Di Fiandra, ma la sfera finisce sul fondo. Nella ripresa partono forte i ragazzi di Lauretti che al 14’ si rendono pericolosi con una punizione di Italiano che finisce in corner. Un minuto più tardi è ancora Italiano a mettere i brividi ai tifosi locali, ma il suo tiro dalla distanza supera di poco la traversa. Al 18’ è ancora Italiano protagonista, ma la sua conclusione va a finire sulla traversa. Poi è solo Fregene, che alla prima occasione non perdona: al 22’ è Sebartoli a trovare la rete del vantaggio dopo l’assist di Bensaja autore di una pregevole azione. E al 42’ raddoppiano grazie a un rigore di Simeoli, concesso dall’arbitro per un fallo di mano di Belloni. E così cala il sipario sul match e mister Vigna prosegue la sua striscia poistiva.

FREGENE: Assogna 7, Acreman 6,5, Sebastiani 6,5, Cornacchione 7 (38’st Cardinali sv), Quadrini 7, Perelli 6,5, Laurato 6,5 (21’st Sebartoli 7), Bensaja 7, Simeoli 6,5 Cacciaglia 6,5 Maramao 5,5 (7’st Zino). All. Vigna.

REAL MONTEROSI: Patano 6, Pomposelli 6, Belloni 6, Bufalini 6, Piergentili 6,5, Luciani 6, Di Ludovico 6 (20’st Franchitti 6), Pinna 6, Italiano 6,5, Di Fiandra 6,5, Bornigia 6 (27’st Donninelli 6). All. Lauretti.

Arbitro: Di Marco di Ostia

Rete: 22’st Sebartoli; 42’st Simeoli su rigore

Note: Ammoniti Sebastiani, Cornacchione, Quadrini, Sebartoli (F); Pomposelli, Belloni, Luciani, Di Fiandra, Donninelli (R). Angoli 5-6. Recupero: 0’pt, 3’st.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli