20 settembre 2017

Il sangue è vita, sabato donazione al Ministero

“I Centri Trasfusionali di Roma Capitale e della Provincia vivono una drammatica situazione, il sangue manca – spiegano gli organizzatori – Lo scorso mese grazie all’indifferenza di molti, sono mancate oltre 200 sacche di sangue dei Gruppi più comuni. Ha sortito purtroppo poco effetto l’impegno costante del Centro Regionale Sangue e dei Volontari delle Associazioni, e l’appello accorato del Prof. Mandelli dalle pagine del Messaggero. Comprendiamo le campagne estive di non abbandonare gli animali o su altri argomenti, ma siamo profondamente indignati per non dire altro, dalla mancanza di una politica a favore della donazione di sangue, della distrazione di una parte dei mass-media e dall’ipocrisia dei molti. Roma che si erge a capitale, dipende dal Nord e dal Sud per l’approvvigionamento di sangue! Cosa dire guardando negli occhi un ragazzo talassemico, un bambino leucemico, un amico o parente in attesa di un intervento che non vi è sangue, e quella agognata sacca potrebbe salvare loro la vita. Il sangue è vita!”

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli