22 ottobre 2017

La gita Fuoriporta a Villa Perugini

tre

Succede tutti i giorni. Ma ieri, giorno di Pasquetta, bisognava fare i turni per entrare, come ci segnala M. Teresa. Perchè lo scavalco del recinto, o l’ingresso dal cancello con tanto di bicicletta lasciata nel giardino, ormai è diventato un classico per tanti. È stato inutile anche far sistemare la serratura della porta della villa. I “visitatori” hanno forzato di nuovo l’ingresso. Naturalmente non tutti entrano senza fare danni, molti dei vetri interni sono stati rotti, una gioia per i piccioni che trovano sempre più varchi per entrare.
Ricordiamo che l’ingresso non autorizzato in una proprietà privata è un reato penale e il “così fan tutti” di solito non è considerata un’attenuante.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli